News

Fiocchi gialli sui taxi per solidarietà con Rossella Urru e i marò trattenuti in India

La Spezia - Fiocchi gialli alle antenne dei taxi spezzini per dimostrare solidarietà e vicinanza alle famiglie di degli italiani sequestrati o trattenuti all'estero. Così i taxisti di Confartigianato, Uti e Cna hanno voluto sostenere la causa della liberazione di Massimiliano Latorre, Salvatore Girone e della cooperante Rossella Urru. "Non pensiamo solo alle licenze e alle liberalizzazioni – hanno commentato i taxisti – sappiamo essere solidali e ci sembrava importante anche come artigiani avviare un movimento mediatico che dal basso invochi la liberalizzazione degli italiani sequestrati".